Travel Guide

In questo momento ci sono restrizioni e lockdown in diverse parti della Gran Bretagna

La quarantena è ancora richiesta per alcuni visitatori internazionali, compreso chi arriva dall'Italia,  e per coloro che tornano in Gran Bretagna e Irlanda del Nord dall’estero.

Per questo motivo, ti consigliamo di controllare le ultime indicazioni del governo e i consigli riguardanti il tuo viaggio in Gran Bretagna, in modo di essere aggiornato con le ultime informazioni prima di partire.

Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord attualmente hanno linee guida, consigli e tempistiche diverse per l'emergenza covid e la riapertura del settore turistico. Lockdown locali e nazionali vengono implementati in Gran Bretagna e Irlanda del Nord con restrizioni e tempistiche diverse. Per ulteriori informazioni su aree specifiche, consultare le pagine governative pertinenti.

INGHILTERRA 

Da lunedì 15 Febbraio anche l’Inghilterra cambia le regole d’ingresso e richiede il TRAVEL TESTING PACKAGE: tutti gli arrivi in Inghilterra, al di fuori della Common Travel Area, dovranno prenotare e pagare il Travel Testing Package.
Il pacchetto ha un costo di £ 210 per viaggiatore. Tutti i viaggiatori dovranno isolarsi in quarantena per almeno 10 giorni e verranno sottoposti a tampone 2 volte: una prima volta il secondo giorno e un seconda volta l’ottavo giorno dall’arrivo
Oltre al Travel Testing Package, i viaggiatori dovranno sempre presentare il risultato negativo di un test COVID-19 effettuato nei tre giorni precedenti il giorno della partenza all’arrivo e Modulo “passenger locator form” compilato.
 

SCOZIA 

Da lunedì 15 Febbraio per l’ingresso in Scozia sarà obbligatoria la MANAGED ISOLATION
Tutti gli arrivi in Scozia al di fuori della Common Travel Area (UK, Republic of Ireland, the Channel Islands and the Isle of Man) dovranno prenotare e pagare l'isolamento gestito negli hotel di quarantena per evitare l'importazione del Coronavirus (COVID-19).
 
La Managed isolation ha un costo di £ 1.750 per viaggiatore. Tutti i viaggiatori dovranno isolarsi in quarantena per almeno 10 giorni e verranno sottoposti a tampone 2 volte: una prima volta il secondo giorno e un seconda volta l’ottavo giorno dall’arrivo
Oltre alla managed isolation, i viaggiatori dovranno sempre presentare il risultato negativo di un test COVID-19 effettuato nei tre giorni precedenti il giorno della partenza all’arrivo e Modulo “passenger locator form” compilato.
E' online sul sito governativo https://www.gov.scot/news/quarantine-hotels/  la lista dei 6 Hotel vicini agli aeroporti di Aberdeen, Edinburgh e Glasgow che saranno autorizzati per la quarantena.

"The journey of a thousand miles begins with a single step."

Lao Tzu

 

Foto dal web

Foto di Zdeněk Tobiáš da Pixabay 
 
Foto di Albrecht Fietz da Pixabay 
 
Foto di Frank Winkler da Pixabay 
 

Foto in copertina di Free-Photos da Pixabay 

 
 

Orari e Contatti

Lunedì - Venerdi

09:30 - 12:30 / 15:30 - 19:00

Sabato

10:00 - 12:30

Emergenze in viaggio:

+39 3478028030